Questa presentazione richiede JavaScript.

Se vuoi che davvero qualcosa cambi, occorre che tu faccia qualcosa di diverso. Le cose non cambiano per grazia divina, cambiano se agirai in maniera differente. Altrimenti “è solo una storia che si ripete”.

Ed è con questo piccolo spunto di riflessione, e di cui vi ho ha parlato ieri durante “il tempo delle Metamorfosi” che ringrazio tutti i partecipanti all’incontro promosso da Abruzzo Forte e Gentile. Vedere così tanta curiosità verso un tema che mette in discussione il nostro modo di interpretare il mondo, è stato un inno alla speranza e alla bellezza dell’essere umano! I vostri interventi e partecipazione attiva per tutta la durata dell’incontro, è una chiara dimostrazione di come il nostro spirito, in uno stato di centratura e direzione, può davvero fare miracoli! Abbiamo parlato di territorio, di economia, di crescita economica e crescita personale, spaziando tra suoni di campane tibetane e meditazione, ad argomenti “terreni” e semplici. Abbiamo compreso alcuni fondamenti della “risonanza” e dell’importanza di generare armonia intorno a noi.Tanti argomenti che hanno “risuonato” nei cuori di tutti! L’amore verso questa terra è un’energia potente, e quell’energia ieri si è mossa gettando il seme di un qualcosa di nuovo che sta per nascere. Ed è con l’immagine dei vostri volti impressa dentro noi, che io, mio fratello Filippo Tirimacco, Carla Coriasco, Patrizia Sacchetti, e tutto il gruppo di Abruzzo Forte e Gentile ci prepariamo a portare avanti questa nuova avventura insieme a tutti voi!

Un grazie particolare alla famiglia Mariadora Santacroce per la gentile concessione della sala del loro hotel Santacroce Meeting.

Grazie